Benvenuto sul nuovo Forum di Informatica generica HwNL.it raggiungibile anche all'indirizzo: SupportoTecnico.net

Pink Floyd - Wots...uh the Deal

Musica Grafica e Video

Moderatori:Admin, Fabianator

Rispondi
Avatar utente
DragoonLo
Utente UP
Messaggi:142
Iscritto il:gio 24 lug 2008, 20:06:27
Località:la città del Cerutti Gino

mer 17 giu 2009, 12:01:25

La mia band preferita nonché la migliore nel panorama mondiale di tutti i tempi, a parere mio. Ma non solo mio :P

Conoscerete tutti canzoni come Wish You Were Here, Brain Damage (aka The dark side of the moon), Echoes, Another Brick in the Wall pt2 e Coming Back to Life... vorrei proporre questa, tratta da una colonna sonora, meno conosciuta ma molto interessante per le piacevoli nullafacenze estive, magari nel verde sud italiano 8)

Pink Floyd, album Obscured By Clouds, traccia 5 "Wots...uh the Deal"


<object width="425" height="344"><param name="movie" value=" name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

Testo:
Heaven sent the promised land
Looks alright from where I stand
Cause I'm the man
On the outside looking in
Waiting on the first step
Show where the key is kept
Point me down the right line
Because it's time
To let me in from the cold
Turn my lead into gold
Cause there's chill wind blowing in my soul
And I think I'm growing old
Flash the red is wots...uh the deal
Got to make to the next meal
Try to keep up with the turning of the wheel
Mile after mile
Stone after stone
Turn to speak but you're alone
Million mile from home
You're on your own
So let me in from the cold
Turn my lead into gold
Cause there's chill wind blowing in my soul
And I think I'm growing old
Fire bright by candlelight
And her by my side
And if she prefers we will never stir again
Someone said the promised land
And I grabbed it with both hands
Now I'm the man on the inside looking out
Hear me shout
"Come on in
What's the news
And where you been?"
Cause there's no wind left in my soul
And I've grown old


Avatar utente
Admin
Amministratore
Messaggi:2011
Iscritto il:gio 22 mag 2008, 16:35:19
Contatta:

mar 23 giu 2009, 12:59:29

Migliore non direi ma tra i numeri uno e tra i grandi della musica, diciamo innovativa per l'epoca (i primi a sperimentare gli effetti sonori insieme ai queen) e grandi animali da palcoscenico...
La mia preferita: atom earth mother, versione live.
Immagine
Avatar utente
DragoonLo
Utente UP
Messaggi:142
Iscritto il:gio 24 lug 2008, 20:06:27
Località:la città del Cerutti Gino

mar 23 giu 2009, 15:01:39

HwNL ha scritto:Migliore non direi ma tra i numeri uno e tra i grandi della musica, diciamo innovativa per l'epoca (i primi a sperimentare gli effetti sonori insieme ai queen) e grandi animali da palcoscenico...
La mia preferita: atom earth mother, versione live.
Eh, ognuno ha i suoi giudizi: per esempio stimo niente i nirvana e la chitarrista del mio gruppo li ama...

Comunque l'ambientazione dei concerti era uno dei loro punti forti tanto che volevano fare il live di the wall dentro un gigantesco tendone a forma di non mi ricordo cosa (verme?)

Atom Heart Mother è il mio cd preferito! Di quale live? Potrebbe essere un live che non ho :D
uanto alla canza, Shine on you crazy diamonds mi fa viaggiare...
Avatar utente
Admin
Amministratore
Messaggi:2011
Iscritto il:gio 22 mag 2008, 16:35:19
Contatta:

mar 23 giu 2009, 16:17:21

Live at the playhouse theatre London 16/09/1970

Guarda che non ho dato un giudizio negativo ai pink, solo che nella mia scala non li metto al primo posto non per la bravura ma per preferenza, a me puoi parlare di qualsiasi musica, eccetto naturalmente la pseudo musica di oggi, riguardo i nirvana secondo me potresti cambiare opinione leggendo la storia di kurt, ma a parte questo è un gruppo da storia dato che hanno inventato il grunge, quanti gruppi conosci (a parte i PF) che hanno inventato un genere e non un sottogenere?
Immagine
Avatar utente
DragoonLo
Utente UP
Messaggi:142
Iscritto il:gio 24 lug 2008, 20:06:27
Località:la città del Cerutti Gino

mar 23 giu 2009, 16:58:16

sìsì, ma mica ho detto che hai dato un giudizio negativo!

Il discorso era per dire 'tutti abbiamo influenze diverse', del tipo: al di là di tutto i pink floyd mi ispirano un modo di intendere la musica, ossia che, sentendo atom heart mother, penso "anche a me piacerebbe avere idee così!"
mentre i nirvana -al di là delle canzoni loro che mi possono piacere- non mi fanno pensare "ecco, vorrei scrivere una canza con la loro influenza"... non so se mi sono spiegato...

Tutto qui, poi ho il loro mtv unplugged! A me piace Neil Young e quindi, alle vlte, apprezzo l'influenza che ne ha tratto Kurt

Che intendi per la storia di Kurt? Quella del suicidio/omicidio?
Peraltro alla mia chitarrista piace da 'morire' pure Courtney Love :mrgreen:
Avatar utente
Admin
Amministratore
Messaggi:2011
Iscritto il:gio 22 mag 2008, 16:35:19
Contatta:

mar 23 giu 2009, 17:11:01

Ok allora ho capito la mentalità, tu pensi da musicista quindi alle volte ti capita di sentire una canzone ed avere un senso di rimorso per non averla composta tu.

Riguardo Kurt non parlo solo della morte, naturalmente del suo percorso artistico e della sua vita, ovvero quello che forma un mito... i nirvana in se non sono stati grandi musicisti, hanno fatto pezzi entrati nella storia, preso una generazione e creato un mito dopo la morte di Kurt. A me ha appassionato la sua storia perchè mi riconosco in alcune sue frasi dove diceva che i suoi più grandi miti della musica sono morti prima che lui potesse conoscerli...
Praticamente questa persona ha vissuto costantemente con un forte dolore all'addome che nessun medico era in grado di decifrare, lui sfogava il dolore solo scatenandosi sul palco.
Immagine
Rispondi